Cosmetica 

Crema viso Alba di LeLang Skincare

La crema viso Alba di LeLang Skincare è stata sottoposta a test clinici in collaborazione con l’Università di Pavia. Il prodotto, nato dall’impegnata e costante analisi di Elisa Avalle, founder e responsabile del laboratorio interno di ricerca e sviluppo dell’azienda, e del Dottor Simone Ferrara – Cosmetologo di LeLang Skincare, è un bestseller del brand italiano.

“Avere ottenuto questi interessanti risultati ci rende molto orgogliosi: si tratta di test strumentali che avvalorano le formule di nostra proprietà, tutte nate nel nostro laboratorio interno” dichiara Elisa Avalle.

Sul prodotto Alba è stato eseguito uno studio di valutazione “in vivo” dell’efficacia su un gruppo di 20 donne. Il test è durato 2 settimane e ha previsto un controllo iniziale (t0) per l’acquisizione dei parametri cutanei di tutti i soggetti coinvolti ed una visita finale (t2 weeks) per rilevare gli eventuali benefici apportati dal prodotto. Nell’arco delle due settimane, tutti i partecipanti allo studio hanno avuto cura di applicare Alba due volte al giorno su una metà del viso mentre sull’altra metà hanno applicato con le stesse modalità un prodotto placebo.

Il test di valutazione di efficacia ha previsto una valutazione strumentale delle proprietà visco-elastiche della cute mediante uno strumento che misura la deformazione verticale della pelle indotta da suzione così da fornire un indicatore della compattezza della pelle (R0). In aggiunta sono state acquisite anche immagini 3D ad alta risoluzione del viso prima e dopo l’utilizzo del prodotto.

Lo studio strumentale condotto sulle 20 donne ha confermato che Alba è in grado di esercitare un’azione compattante – firming effect- in due settimane, con un miglioramento medio del parametro di R0 del -2,90% e fino al -9,60%. Il dato è stato confermato dall’analisi statistica eseguita che, al contrario, non ha rilevato miglioramenti dopo l’utilizzo del placebo. Dall’immagine, si possono apprezzare anche i risultati visivi dopo l’utilizzo del prodotto su una delle partecipanti.

In aggiunta, è stata indagata anche la percezione delle 20 donne circa l’utilizzo del prodotto: dal test di autovalutazione è emerso che Alba è stata ben tollerata da tutte le partecipanti e che il prodotto sembra rendere la pelle più elastica, compatta e tonica in accordo al parere rispettivamente del 90%, 85% e 85% delle partecipanti allo studio. Anche la gradevolezza del prodotto ha incontrato il favore di chi l’ha testato: l’assorbimento è stato ritenuto gradevole dall’85% delle partecipanti mentre il 90% ritiene gradevole sia la sensazione sulla pelle durante l’applicazione che la sensazione di benessere e pelle idratata dopo l’applicazione.

Alba, la crema viso anti-age dall’alto potere rimpolpante e ridensificante, è esemplare nell’omaggio alle Langhe, per via del nome e della formulazione; la maggior parte degli ingredienti con cui è formulata derivano infatti dal territorio piemontese, ricco di specie vegetali autoctone e prodigiose per la pelle che Elisa Avalle, fondatrice e CEO di LeLang Skincare studia costantemente per proporre cosmetici funzionali e di origine naturale maggiore al 97.5%.

 

Articoli correlati

Scrivi un commento