Cosmetica 

CAMPOMARZIO70: LE NOVITÁ DI DICEMBRE

Molte sono le novità in casa Campomarzio70, delle vere e proprie chicche che profumeranno le feste.

Ex Nihilo

In occasione del 10° anniversario della Maison, Ex Nihilo presenta i suoi bestseller in una nuova veste: Fleur Narcotique, Lust in paradise e The Hedonist disponibili in edizione limitata nel formato da 30ml.

Haute Fragrance Company

Il brand presenta in dicembre Great Way, un profumo ispirato alla Via della Seta e ai suoi viaggiatori, coloro che hanno continuato a percorrerla svelando i segreti dei vari paesi da Occidente a Oriente trasformando il mondo.

Il pepe di Sichuan porta nelle note di testa freschezza e frizzantezza; il fiore di Magnolia porta con sé diverse sfaccettature, dal fiorito al secco, profumo di frutta, note di foglie di tè e tabacco.

L:A BRUKET

In occasione del Natale L:A BRUKET ha presentato due kit per affrontare il freddo. Uno contenente il Lip Balm 017 e l’Hand Cream 092 dai sentori di salvia, rosmarino e lavanda; il secondo contenente il Lip Balm 017 e l’Hand Cream 102 al bergamotto e patchouli.

Xerjoff

Via Cavour I è uno squisito intreccio di accordi orientali e vanigliati, si apre con note di testa di mela cotogna e pesca bianca, al cuore rosa del Marocco, patchouli, cioccolato fondente e rosa, mentre una calda base di vaniglia del Madagascar, caramello e muschio lo rende ancora più invitante.

Torino 23 è un profumo sinonimo di uno sport secolare di cui Xerjoff è Silver Sponsor per la terza volta: le Nitto ATP Finals di Torino. Senza tempo e tradizionale, evoca lo stile vintage e sofisticato che giace nel cuore del tennis.

Torino 23 risveglia i sensi con un colpo fresco di bergamotto mentre delicate sfumature di rosa e cardamomo si uniscono nelle note di testa. Al cuore, una fusione di neroli e gelsomino danzano insieme a ricche note di tuberosa; l’intera composizione si chiude con un intreccio di legno di cashmere, ambra e muschio.

Zenology

Libri traduce la gratificazione sensoriale della lettura di un libro in un’esperienza olfattiva. Il caldo profumo ambrato della carta, le sfaccettature balsamiche dell’inchiostro e le sfumature vanigliate che un volume assume nel tempo. Trova ispirazione anche nella sensazione di girare una pagina, nel peso del libro sulle ginocchia e nel modo in cui la luce rimbalza sulle sue pagine.

Articoli correlati

Scrivi un commento